Home
CHI SIAMO
FINALITA'
REGOLAMENTO
LOGGE e STUDI
CONTATTI
ESTERO
NEWS
COSTITUZIONE
Riservata
  Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 

Febbraio 2018

Rammarica

 

Dispiace vedere una serie di lamentazioni da parte delle Gran Logge verso la Commissione Bindi, soprattuto in ragione del fatto che alla fine i libri soci sembra proprio non siano stati tenuti in ordine.
Ci dispiacciono anche gli ossimori quali "la Massoneria ha creato questo paese" e poi la scusante che la "Massoneria non fa politica", evidentemente c'è qualcosa che non funziona nei processi comunicativi.
Noi personalmente crediamo nella necessità d'informarsi in merito ai contenuti dei documenti quali quelli della Commissione Bindi e delle considerazioni fatte dai singoli rappresentanti delle GG.LL. chiamati a rispondere.

 

Gennaio 2017

 

Logo_MULT_12-11-16_1

 

 

Nel grande Tempio “Mithique” di Neully Bineau, elegante quartiere alle porte di Parigi, in occasione del trecentesimo anniversario della fondazione della moderna Massoneria speculativa, si è svolta il 7 gennaio scorso un’assemblea delle Logge Massoniche europee aderenti alla MULT.    Fin da subito ci si è sentiti avvolti in un’atmosfera di grande fratellanza.    L’incontro, che ha visto presenti numerosi Fratelli e Sorelle provenienti da paesi diversi, è stato particolarmente importante in quanto era la prima volta che in quel Tempio venivano accolte le Sorelle, riconoscendone, pertanto, l’iniziazione massonica.

Tutta la giornata è stata organizzata con la finalità d’esaltare i valori della Massoneria Universale. E’ iniziata con un’agape, costituita da un ricco buffet servito in piedi, che ha facilitato la conoscenza fra i presenti ed ha permesso che circolasse subito un’energia positiva.   Un breve raccoglimento prima dell’ingresso nel Tempio, poi la cerimonia è iniziata con l’apertura dei lavori in grado di Apprendista, secondo il Rito Emulation,  ed utilizzando tre lingue diverse una per ciascuna luce: M.’. V .’. in francese, 1° Sorvegliante (la sottoscritta, molto emozionata) in italiano, 2° Sorvegliante in inglese.

Il tutto a simboleggiare l’universalità massonica.
Sono stati poi accolti i M.’. V.’. delle Logge presenti ed il G.’. M.’. della Gran Loggia “Lumina”.  I lavori poi sono stati sospesi, secondo la tradizione del Rito Emulation, per consentire la lettura delle quattro allocuzioni:


Roger Davis: 1717 “ Emergence of the Moderns, Role of Royal Society; Bertrand Cluzel: “Raisons du Succès du Rite Ecossais Ancien et Accepté; Jean Claude Bourret: “Le Franc-Macon au 21° Siècle, pour quelle mission?; Philippe Aucagos: “2017 Franc Maconnerie et Trans-Humanisme.

Non ci sono stati problemi di comprensione, sia per le tavole architettoniche sia per i successivi interventi dei Fratelli e delle Sorelle, ciascuno nella propria lingua, tanto era forte l’energia e l’empatia.  Alla ripresa dei lavori è stata fatta una catena d’unione, secondo la tradizione antica, cui è seguita la chiusura dei lavori con il cambio del M.’. V.’. e con il Rito Francese Moderno.  Dopo le acclamazioni alle Logge ospiti, la tornata si è conclusa con il canto dell’inno europeo. E’ stata una forte emozione vivere fattivamente la grande fratellanza universale!

Un grande onere ed onore essere l’unica italiana presente.

Sr.’. S.R.’. L.’. “Odysseus” all’Or.’., dell’ Universo – Federazione delle Logge di San Giovanni 

sq75

FEDERAZIONE DELLE LOGGE DI SAN GIOVANNI COMUNICATO STAMPA 

 

 

Domenica 9 ottobre 2016 si è tenuta a Roma l’assemblea annuale dei Maestri Venerabili delle Logge aderenti alla Federazione delle Logge di San Giovanni, cui hanno partecipato anche in qualità di ospiti visitatori la delegazione della Federazione europea M.U.L.T. e di quelle francesi della A.L.S. e della G.L.E.F.U. Dopo i saluti del Presidente dell’assemblea e degli ospiti, il Copritore Esterno, il Segretario e l’Elemosiniere hanno tenuto una breve relazione sulle attività svolte nell'anno. In particolare, il Segretario ha sottolineato il successo della riunione annuale della M.U.L.T., di cui la Federazione delle Logge di San Giovanni è membro, e che si è tenuta in Francia nei pressi di Le Mont-Saint-Michel nello scorso mese di maggio. Ha poi ricordato che la riunione M.U.L.T. del prossimo anno si terrà a Roma, in coincidenza con l’assemblea annuale della Federazione delle Logge di San Giovanni. L’assemblea ha quindi ratificato unanimemente l’adesione di varie nuove Logge Sovrane alla Federazione. È stata decisa l’implementazione del sito web della Federazione, nonché la creazione di una piattaforma unica interfacciata col sito web della M.U.L.T. che è in progressiva espansione. All'interno dell’implementazione del sito web potranno trovare spazio anche una biblioteca informatica e un forum per la condivisione di singole esperienze evolutive. Assemblea ha infine approvato all'unanimità la riconferma nei loro ruoli del Fratello Giovanni Bartoli quale Copritore Esterno, del Fratello Maurizio Lucchesi quale Segretario e del Fratello Arturo Saccone quale Elemosiniere della Federazione. 
 
Il Segretario Maurizio Lucchesi 
 

il sito internazionale d'Amicizia MULT

 

sq75

 

 

                                                          Comunicato
lo scorso sabato 21 maggio 2016, a La Lucerne d’Outremer, presso Avranches, si è tenuto l’incontro annuale della MULT (Massoneria Universale di Logge di Tradizione), al quale hanno partecipato i rappresentanti di tutte le Federazioni ed Obbedienze che vi aderiscono. L’incontro era organizzato dalla GLEFU (Grande Loge Européenne de la Fraternité Universelle), che riunisce Logge del Nord della Francia.
Erano inoltre presenti i rappresentanti di una piccola federazione inglese, che ha stretto un patto d’amicizia con la GLEFU, e di un’Obbedienza della Bulgaria.La riunione era guidata dal Fr. Hervé Brindos, dell’Alliance des Loges Simboliques (ALS) e Vigier (Vigilante, una sorta di Segretario) della MULT. Nel corso della riunione è stata ribadita la validità dei documenti adottati all’epoca della costituzione della MULT ed è stato fatto il punto sul sito Internet. In particolare, è stato posto l’accento sugli sforzi in atto da parte di tutti per tradurre in francese, italiano e inglese tutto ciò che è presente sul sito, oltre a realizzare le rispettive versioni del sito stesso.È stato deciso l’invito sistematico di tutti gli altri membri per i Conventi e le feste eccezionali organizzati da ogni membro aderente alla MULT, con preventivo annuncio sul sito Internet, verificando preliminarmente che la data non interferisca con una data già fissata da un altro membro.
È stato deciso di far coincidere ogni riunione annuale della MULT col Convento di uno dei membri; la riunione del prossimo anno (2017) si terrà in Italia, e sarà organizzata dalla Federazione delle Logge di San Giovanni, in concomitanza con l’Assemblea annuale.
Un caloroso TFA
  Il Segretario Fr:. M. L.

 

                                                       sq75

 

       ATTO DI RIFONDAZIONE della Massoneria Tradizionale LUGLIO 2015

Dopo esserci incontrati sulle strade aperte dalla Provvidenza, nello spirito delle Costituzioni di Anderson che chiamano la Massoneria a diventare "il Centro di unione ed il mezzo per conciliare sincera amicizia tra persone che sarebbero rimaneste ad una perpetua distanza", dopo avere condiviso dei lavori massonici durante quali ciascuno si è potuto esprimere, dopo avere constatato la perfetta identità delle scelte sviluppate dagli uni e dagli altri in una stessa volontà di restituire alla Massoneria la sua tradizione attraverso il libero percorso iniziatico di coloro che bussano alla porta di una Loggia, 
- la Grande Loge de Paris (GLDP) de la Grande Chancellerie (GLUDF)
   Le federazioni delle Logge libere 
- Grande Loge Européenne de la Fraternité Universelle (GLEFU), 
- Alliance des Loges Symboliques (ALS), 
- Federazione Logge di San Giovanni (FLSG),  le obbedienze e giurisdizioni 
- Grande Loge Traditionnelle de France (GLTF), 
- Grande Loge Française du Rite Ecossais Primitif (GLFREP), 
- Ordre Maçonnique Oriental du Rite Ancien et Primitif de Memphis et Misraïm, 
- la Grande Loge Universelle Libre (GLUL), 
- il Sublime Conseil Provence Fidélité, 
- il Sublime Conseil du Rite Moderne (SCRM),
hanno deciso, sabato 4 luglio 2015 a Malakoff (Parigi) di adottare un Atto di Rifondazione, col sostegno fraterno e la solidarietà nei confronti dell'iniziativa di questo Atto da parte del Directoire National Rectifié de France-Grand Directoire des Gaules (DNRF-GDDG) ed invitano tutte le Logge, le Gran Logge, i Grandi Orienti europei che lo desiderano e che perseguono lo stesso percorso, ad avvicinarsi per portare il loro contributo, qualunque sia la loro dimensione e il tipo di struttura. 
Questa strada significa rispetto per le obbedienze e giurisdizioni, delle Logge e del percorso proprio ad ogni Rito, che costituiscono i soli riferimenti del contenuto iniziatico della nostra tradizione. 
Invitano inoltre le giurisdizioni degli "Alti Gradi" di ogni rito ad unirsi a questo movimento, dal momento che cercano di contribuire al perfezionamento delle conoscenze dei loro membri, ad un costante lavoro di umiltà su loro stessi, ad una migliore approccio ad un giusto comportamento in ogni circostanza della vita, e si rivolgono ad ogni Fratello o Sorella di onore e di probità, qualunque siano le loro credenze. 
Fedeli allo spirito di tutti quelli che si sono opposti alle guerre di religione, e hanno scelto di rispettare l'espressione di tutte le sensibilità umane, per vedere uomini e donne di ogni paese e di ogni cultura arricchirsi delle loro differenze e non battersi per imporre le loro scelte, fedeli alla via dell'umiltà nel ricerca individuale, della fiducia nella Provvidenza e della determinazione nel ricorso ad una trasgressione positiva, allorquando l'umano o l’ obbedienziale pretendono di governare il pensiero degli altri ed illuminarlo con suoi oscuri progetti di appropriazione e di dominio, le Logge e i Capitoli massonici insieme hanno fatto scelta di riunirsi con i mezzi che permettono la loro espressione, i loro scambi ed i loro rispettivi interrogativi. Confermano la loro apertura a tutti quelli che desiderano ritemprarsi reciprocamente al cuore dei loro lavori, nel rispetto dei riti tradizionali e degli usi propri di ciascuno, così come nella loro scelta di Lavori in Logge miste, o unicamente tra Fratelli o anche fra sole Sorelle, dal momento che l'universalità costituisce il senso del loro percorso, e la spiritualità la via ricercata nei loro lavori. 
Da questo momento sarà quindi comunicato a tutte le Logge, federazioni, obbedienze, giurisdizioni, francesi ed europee, un invito a partecipare, nel rispetto della storia e del regolamento proprio a ciascuna, a questo Atto di unione finalizzato alla rifondazione di una Massoneria Tradizionale troppo spesso maltrattata dall'oblio dei suoi principi ancestrali di autonomia e di libertà, e dall'apparizione di forme relative ad organizzazioni profane, prive di qualificazioni iniziatiche. 
In particolare tutte le scelte di convergenza, destinate ad aprirsi al percorso massonico di ogni Muratore legittimo, ed avendo fatto l'oggetto di un accordo pratico in vista di una attuazione rapida a beneficio di tutti, saranno proposti a partire da settembre prossimo. 

 

 

Luglio 2014, benvenuta alla R.L. La Fenice di Gioia Tauro !

 

maggio 2014 nasce il nuovo logo della Federazione

che potete ovviamente vedere in tutte le pagine del sito

 

 

  

 

 

 

 


Comunicato Ufficio Stampa 2013


 
Ultimo aggiornamento aprile 2018 P.W.M. Etrog
In costruzione
Site Map